Archivio : Autore

VI Aperto Apnea Catalunya – Trofeu Oscar Lopez

POSTATO SU 21 January 2016 - INVIATI IN Notizie

DSC_0025_2Un año más se ha celebrado el Open Apnea Catalunya – Trofeu Oscar Lopez en las instalaciones del Institut Municipal de l’Esport de Palafrugell “IMEP”, acogiendo así a un nuevo grueso de participantes dispuestos a enfrentarse de nuevo al maratón de Apnea, única prueba del calendario nacional en la que se disputan las tres modalidades de piscina: Apnea estática, Dinámica con aletas y sin aletas. Todos aquellos que las disputaban optaban así a campeones Absolutos. La prueba se regiría bajo normativa AIDA y permitiendo el registro de marcas en el ranking internacional.

En esta edición participaron un total de 25 apneístas, entre hombres y mujeres y siendo esta la segunda edición en la que se conseguía el mínimo de tres para disponer de podio femenino, algo de lo que nos alegramos enormemente.

La representación de nacionalidades fue de nuevo diversa, contando con hasta 8 por parte de Francia, 2 de Algeria, 1 Estadounidense y los 14 restantes Españoles. La proximidad con el país galo nos brindó la oportunidad de recibir a 6 integrantes del club Apnéeau de Sète, quienes se encargaron de demostrar el alto nivel al que están.

Daba inicio el registro de participantes puntual como cada año a las 8:30 del domingo 20 de diciembre y siendo la prueba de Apnea estática la primera con la que se iban a enfrentar.

 

Esta prueba recordemos que llega a su tercera edición, realizada desde 2013 el Trofeu Oscar Lopez rinde homenaje a nuestro querido compañero y miembro fundador de esta asociación.

Los participantes disponían todos ellos de unos horarios concretos de participación individual, elaborados en función de sus marcas anunciadas y ordenados de menor a mayor. Por lo tanto abrirían la prueba aquellos competidores noveles o quienes hubieren anunciado los tiempos más bajos y disponiendo todos ellos de 45’ de calentamiento en cada prueba.

El último en participar fue el actual doble campeón del mundo, el barcelonés Aleix Segura quien se impuso sin rival con una increíble marca de 8 minutos y 58 segundos. Seguido por el algeriano Twefik Blaoui, quien con 6 minutos y 54 segundos logró un nuevo record nacional para su país.

Terminada la prueba de Apnea estática – Trofeu Oscar Lopez – daba comienzo la prueba de Dinámica con aletas (DYN).

Ya habiendo realizado un gran esfuerzo, tocaba gestionar fuerzas pues ahora tocaba pasar a la piscina grande dónde el agua se encuentra a una temperatura ligeramente inferior a la de la piscina pequeña dónde se realizó la estática.

DSC_0119_2

De igual modo, los anuncios más bajos abrirían nuevamente la prueba y la cerraría el barcelonés Aleix Segura con una distancia lograda de 178 metros pero quien por penalizaciones se vió relegado al segundo puesto y proclamándose campeón de esta modalidad el francés David Garrigue con una marca de 142 metros. Destacar los 188 metros logrados por el francés Marc Tartenson, quien también por penalizaciones no pudo finalmente puntuar.
Llegados a este punto sólo restaba una prueba por disputar, la dinámica sin aletas, sin duda una de las modalidades técnicamente más exigentes a lo que había que sumar el doble esfuerzo ya realizado en las dos pruebas anteriores.

En esta modalidad, la cual se realiza un estilo muy similar a la braza, las distancias alcanzadas siempre son “algo más cortas” pero no por ello menos importantes.

No sólo los más experimentados sino también aquellos con menor trayectoria demostraron el fruto de toda una temporada de entrenamientos, haciendo gala de una técnica que requiere una alta concentración y buen nivel físico.

El ganador de esta modalidad fue un año más Aleix Segura con 153 metros, siendo esta una distancia que superaba en 2 metros su anterior record nacional pero que no puedo ser así por verse penalizado, siendo requisito para establecer un nuevo record, que éste se logre con tarjeta blanca.
Destacar que un año más la Escuela de buceo profesional Océanos retransmitió en directo durante todo el campeonato imágenes subacuáticas de las dinámicas y pudiéndose ver en pantalla grande.

Disputadas las tres modalidades se daría lugar y tras un descanso al esperado aperitivo en la terraza exterior del edificio y seguidamente la esperada entrega de premios que coronaron a Aleix Segura i Gisela Solà cómo ganadores absolutos de ésta sexta edición. Finalmente se realizó el sorteo de material y otros premios entre participantes y también colaboradores y el público asistente.

Con esto se cerraba esta sexta edición, con record de participación y demostrando una vez más el alto empuje que vive este deporte.

Queremos manifestar nuevamente nuestro agradecimiento a todos los participantes, colaboradores, patrocinadores, familia de Oscar, público asistente y a todas la personas que nos siguen.

 

IMG-20151220-WA0024foto-grup

RESULTATS

STA
DYN
DNF
ABSOLUT

III Aperto Costa Brava – In skandalopetra 2015

POSTATO SU 21 Settembre 2015 - INVIATI IN attività, Notizie, aperto
cartell-opencb-skandalo-2015-CAT

Aperto poster Costa Brava III – In skandalopetra 2015

Il passato 13 Settembre 2015 Aperto ha avuto luogo sulla Costa Brava III e V skandalopetra, un anno che riunisce un numero di uso di apnea ancora disposto a superare i propri limiti.

Essendo punteggio di quest'anno per il nuovo catalano League AIDA Apnea, Aperto Costa Brava è stato ancora una volta l'unico test effettuato in profondità nella penisola iberica e come sempre si compone di tre modalità classica: Costante Pes (CWT), Peso costante senza pinne (CNF) e immersione libera (FINE).

Il sito scelto per la terza prova era di nuovo Montgrí costa, ma questa volta prendendo come città portuale di base di L'Escala, dove troviamo il centro internazionale di immersioni Diving Center e questa volta è stato incaricato di portare i partecipanti a bordo del Estrop 2, una grande nave a 44 posti che aveva in affitto.

Con un totale di 14 I partecipanti hanno tra i due test salparono nella baia di Roses, Luogo scelto a causa del vento da sud che era stato annunciato.

Lasciato il porto 9 Mare di mattina aveva già una moto ondoso significativo, che ha causato la malattia tra i molti partecipanti durante il viaggio. A questo si aggiunge una componente di Nord Stream sarà presente in tutto il processo, ma in considerazione del mare ci ha dato una maggiore visibilità a 20m, fattore molto positivo in questo tipo di test.

DSC_0064

Twefik Blaoui

Come di consueto ordine di partecipazione è stato fissato al basso marchio annunciato. Il primo partecipante a competere stato algerino che aveva annunciato Twefik Blaoui CWT -50m, il secondo partecipante avrebbe Mihhail Antonjuk Estonia con un segno di FIM -34m annunciato.

CWT costante categoria di peso nel algerino Twefik Blaoui non ha potuto raggiungere a causa della profondità e girò annunciato pochi metri prima di toccare la piastra di conseguire una maggiore marchio campionato -43m. Tuttavia gli è costato per ottenere la necessaria proclamato vincitore in questa categoria. Il secondo e terzo posto sono stati per Francesco Carreras con -26m e -21m rispettivamente con Eva Raimúndez.

DSC_0100

Juanma Molleja

Libero categoria immersione FIM è stato il chiaro vincitore Juanma molleja con un segno di -30m che gli è valso l'oro, 10 metri in più rispetto al secondo e terzo posto e Cristina Andres Soriano Corvillo, che sono stati ottenuti la medaglia d'argento insieme con un segno di -20m.

La modalità di peso costante senza pinne (CNF) non godere di questo anno di partecipazione, certamente la più difficile e richiede una maggiore preparazione.

Una volta che il III Aperto Costa Brava ha avuto luogo uno dei momenti più emozionanti della giornata. Apnea Catalogna aveva deciso di aderire all'iniziativa proposta da AIDA International in memoria del recentemente scomparso Natalia Molchanov. Tutti i partecipanti, col·dipendenti e passeggeri che desiderano hanno formato un cerchio in acqua tenendosi per mano e si sono tenute un minuto di silenzio apnea. Nel momento in cui è stato registrato e condiviso in omaggio a chi è stato l'uso più apnea tutti i tempi.

Finito omaggio a Natalia Molchanov è stato dato l'inizio del quinto skandalopetra. Questa prova consiste in tre categorie o fondali reach: 10, 20 e 30 m. Ricordiamo brevemente le regole: Non si poteva guidare muta, Occhiali, pinne, pesi, tubo o qualsiasi altro elemento del costume da bagno e se si voleva stringinaso.

DSC_0514Pesatura in pietra 12kg è l'unico elemento che aiuta i partecipanti a scendere nelle profondità e una grande squadra di lavoro, perché è il partner che è a bordo della nave che deve fermare la corda in modo da non superare la profondità contrassegnati ed essere quanto più precisa possibile, trascorrere lunghe o corte penale presunta. In questo conteggio del tempo, essendo la squadra più veloce sulla superficie posteriore del vincitore del test.

Ferran Sayeras

Ha cominciato a testare la categoria 10 metri e tutti i partecipanti motivati ​​forza anche se per molti è stata la prima volta che praticavano.

I nervi erano evidenti, anche per gli esperti. Andando blu senza alcun aiuto, come hanno fatto i secoli Greci fa è ancora una delle esperienze più emozionanti che si può vivere in questo sport.

 

Infine, contro ogni previsione proclamato vincitori nella categoria 10 metri accoppiando nuovi arrivati ​​Cristina Soriano e Miguel Estepa, Miguel ha fatto un segno quasi perfetto 9,9m.

Purtroppo forti venti aumentati al punto da non garantire la realizzazione dei restanti due categorie, 20 i 30m, e porre fine ad una giornata piena di esilaranti bei ricordi.

Una volta in porto i partecipanti erano diretti alla struttura·strutture del Diving Center International, che aveva spogliatoi.

Successivamente, in una delle confortevoli camere del centro che era la consegna delle medaglie resalitzar e disegnano il materiale contribuito dagli sponsor della manifestazione.

La giornata si è conclusa con una cena meravigliosa organizzato anche dal diving center.

DSC_0861

Tutti voi e ringrazio fino al prossimo anno!!

Risultati

resultats_opencb2015

APERTO APNEA BCN 2015

POSTATO SU 18 Giugno 2015 - INVIATI IN Notizie
Capçalera horaris

Il passato 13 Giugno organizzato dalla Catalogna Apnea Association si è svolta nella piscina Verneda (Barcellona) la seconda edizione della Barcelona Open Apnea, secondo le regole e punteggio AIDA Internazionali per il catalano League AIDA Apnea.

Il test è stato condotto da Albert Tudela e come giudici ufficiali AIDA era con Fernando Torrealba Sayeras Mara e anche il resto del personale, praticamente tutti i membri del CA e senza il loro aiuto disinteressato, non sarebbe stato possibile evento tenutosi.

Un totale di 13 I partecipanti registrati sono riuniti su un programma per essere ringraziato tutti più a suo agio, Così quasi tutte le competizioni di apnea si verificano al mattino presto, il che significa che gli atleti devono alzarsi presto la mattina per essere pronti per la prova.

Come nuovo, che incorporerà un pilota prova di "canguratge", per i genitori di partecipare apneístes potrebbe venire quel giorno, e visto il successo di cercare di esportarla in futuri concorsi, Così ci sono sempre più lentiggini acquatico famiglia.

In questa edizione presenteremo l'attuale Campione spagnolo Aleix Segura, che ha preso il test come test per il prossimo Campionato del Mondo si terrà a Belgrado, a fine giugno e con Twelfik Blaoui, apneista algerino vivono a Barcellona che già possiede i record nazionali di STA e DYN.

Lo spessore dei partecipanti di notare che la maggior parte dei membri del gruppo stavano addestrando partner Apnea Catalogna Cerdanyola del Vallès e prospera grazie a laboratori di iniziazione che si svolgono durante tutto l'anno. Ciò significa che per molti era la prima volta in una competizione e l'esperienza vissuta come una sorta di festa di fine anno, cercando di mettere in pratica ciò che hanno imparato e preparato durante la stagione.

Mancava solo la partecipazione di una ragazza in modo da avere più classificazione femminile, ma le norme di mana quanta come Eva Raimúndez Sara Rivera lasciato le donne alte bandiera competere da pari a pari con i ragazzi, che sperano per le prove future incoraggiare ancora di più partner di formazione per competere e avere il proprio podio.

La prova è iniziata alle 11:30 con l'apertura delle iscrizioni, seguita da successive STA modalità riscaldamento. Ciò ha avuto inizio nel 13:00 Dasquens con Aleix Segura e James entrambi i campi di gara. L'effettivo recordman lottato per respirare a causa del molto veloce vicino Top e abortire il suo tentativo di media statica. Nel protocollo non fa il giudice del caso penalizzato con un cartellino rosso e ordinato regolamenti.

11348448_625034444278432_433353082_o
20150613_131307

Uno dopo l'altro ha attraversato due campi di gara tutti i partecipanti la loro lotta contro il tempo, l'ultimo è stato in parte Twelfik Blaoui, assistito in ogni momento da suo connazionale allenatore Chiba Mado, che lo stato incoraggiante durante la sua performance che gli è valso a rompere il proprio record nazionale algerina arrestare l'orologio in un fantastico 6'42 "e ottenere la medaglia d'oro in questa modalità di prova.

20150613_130012

L'argento è stato per Andrew Corvillo con il tempo di 4'44 "e lo ha portato in bronzo con il tempo di 4'39" Ginés Gómez nel suo primo concorso. Evidenziare anche la partecipazione di Carlos Moreno nuovo arrivato con il tempo di 4.04 "si è classificata al 4 ° posto e Sara Rivera con 3'12" gli è valso un 6 ° posto lodevole generale STA.

Il prossimo test è stato l'apnea dinamica, dove i partecipanti dovevano scegliere tra la modalità di alette (DYN) o senza pinne (DNF).

Nella modalità DNF Aleix Segura era il campione con una splendida 162m, Peccato iniziato a testare un paio di secondi fuori top, che gli è valso un cartellino giallo e una sanzione ai sensi delle norme che impedivano questo marchio AIDA la pena come un nuovo record nazionale in quanto, per essere valida, finiscono con la scheda bianca.

Il secondo posto è stato per Andrew Corvillo e la terza con 74m per 59m con Gomez Gines, entrambe le medaglie di ripetizione.

Nella forma DYN ha dato il paradosso che tutti i ragazzi erano in competizione con bi-pinne e solo le due ragazze lo hanno fatto con mono-fin.

La terza posizione è stata per esordiente David Gabernet con 80m lodevole considerando i pochi mesi che rende l'apnea praticare.

Eva Raimúndez ha confermato la sua buona forma battendo il suo personale record di raggiungere appello con la sua mono pinna distanza di 115m e ad un secondo posto e si affermano medaglia d'argento.

La vittoria è stata la modalità di Twelfik Blaoui O che ripete e ha dimostrato che con "Cressi Gara"Può anche essere molti metri, in questo caso, e un nuovo record 132m dei suoi successi in Algeria.

La progressione trofeo è stato David Gabernet. Questo premio valuta i progressi di ogni apneista personale utilizzando i coefficienti in base alla ricompense massime prestazioni personali indipendentemente dai marchi di loro proprietà.

Al termine della cerimonia di premiazione si è svolta grazie ad un sacco di materiale per gentile concessione degli sponsor che hanno contribuito·ha lavorato alla sua seconda edizione e sono stati:

Apnea e Pesca negozio

Espealon Freedive – Distretto DMG - www.pasionpescasubmarina.com

Terapie Ostmön

E 'stato chiuso un giorno in cui di nuovo apnea brillava a Barcellona, Spero di vedere la prossima.

 

Cronaca: Juanma Molleja

11543193_625040044277872_1091110344_o

Risultati

STA

Resultats STA

DYN

Resultats DYN

DNF

Resultats DNF

COL·DIPENDENTI

logotipo apnea y pesca shop
epsealon_freediving_transparent
LOGO UNIVERSEL PETIT et sans pissette
Ostmon

Calendario Eventi e concorsi 2015

POSTATO SU 17 Marzo 2015 - INVIATI IN attività, Notizie

Preparatevi per il 2015 è pieno di prove e attività renda al massimo dell'estate!!

Ogni anno abbiamo preparato un sacco di attività per godersi il blu a tutti i livelli;

AIDA prova ufficiale come APERTO Costa Brava profondo ed emozionante skandalopetra alla classica Partenza Apnea Isole Medes attraverso la formazione professionale.

Le piscine claret più blu sarà la stella dei due ufficiali, eseguite AIDA coperta: L'APERTURA Apnea Barcellona i L'APERTURA Apnea Catalunya - Trofeu Oscar Lopez.

Mentre anche rilasciato sparare prova amanti Underwater pesca subacquea.

Speriamo, Sale e cloro tutto!

Vieni da noi Apnea!

CALENDARI_ACTIVITATS_2015

Sintesi Introduzione al Workshop Apnea 2014

POSTATO SU 19 Novembre 2014 - INVIATI IN Notizie

Workshop di programmazione finiti questa 2014 e quindi non sarà fino alla prima 2015 saremo in grado di offrire la possibilità di scoprire questo meraviglioso sport con noi.

Ma vorremmo ringraziare tutti i partecipanti che ci hanno dato fiducia per cominciare ad approfondire questo affascinante mondo, hai fatto possibile.

E 'stato un piacere per noi abbiamo condiviso queste ore e minuti Teoria senza respiro. Per noi è molto importante per migliorare costantemente il contenuto e l'attuazione pratica, è per questo che se avete visto qualcosa di simile partecipanti migliorano invitiamo a condividere con noi.

Vogliamo ricordare a tutti coloro che hanno frequentato l'opportunità di diventare un membro e godere di tutti i vantaggi che offriamo: Formazione Gruppi, Registrazione Attività preferenziali, Sconto sulla stessa, Discount, Materiale di formazione e più… (Vedere Partners)

Speriamo di vedervi tutti presto,

Grazie ad un po 'più grande di questo sport e godersi il blu!

I Open Costa Brava & IV skandalopetra

POSTATO SU 11 Settembre 2014 - INVIATI IN attività, Notizie

Il passato 6 Settembre si è svolta a Estartit (Girona) la prima edizione di’Aprire Apnea Costa Brava, AIDA primi test ufficiali della profondità in tutta la Spagna e ha anche ospitato la quarta edizione della ormai famoso test skandalopetra.

Dopo un processo di successo dello scorso anno, Quest'anno l'Open Costa Brava è stata rilasciata in base alle norme internazionali AIDA concorrenza, tutto grazie alla creazione della AEA-AIDA Spagna, Associazione Spagnola di Apnea e sfoggia due nuove disposizioni giudici, questa volta Sayeras Ferran e Oriol Navarro.

Catalogna Apnea Association come organizzatore della manifestazione è tornato a scegliere l'impostazione migliore per un test come questo, è l'ambiente meraviglioso delle Isole Medes, al largo della costa di Montgrí e doveva porto Estartit.

Ancora una volta ha avuto rappresentanza internazionale attraverso l'assistenza di partecipanti provenienti da Italia e Israele che ha completato la maggior parte dei partecipanti, La maggior parte arrivati ​​in ed intorno a Barcellona e Girona.

Con un totale di 13 partecipanti, che 9 partecipare a entrambi gli studi, il segnale di partenza è stato dato al 9 mattina a bordo Estrop, la nave che li porta anche al luogo in cui il test.

Un aereo mare completamente accolto, assenza di vento e bel tempo che ha accompagnato per tutta la mattina, ottime condizioni.

Il test permette ai partecipanti di competere in una delle tre possibili modalità: Peso costante con le pinne (CWT), Immersion gratuito (FINE) o il peso costante senza pinne (CNF).

Brands ha annunciato giorni prima del momento della registrazione è conforme l'ordine di partenza e essere fatto dal più alto al più basso di profondità. La prima parte sarà il catalano Abel Regina ha annunciato un marchio di -55mts modalità immersione libera (FINE) e prova chiusa con un segno di -20mts annunciato da esordiente Cesc Career mode peso costante con le pinne (CWT).

Il marchio catalano ha annunciato che raggiunto solo rimanente 5 Metri Dish. Evidenziare le azioni della Pietro Antolini italiano ha raggiunto un punto di -46mts una delle forme più dure, il peso costante senza pinne (CNF) e che ha anche messo in evidenza l'inarrestabile Mara Torrealba con un marchio -30mts ha segnato un nuovo record di Spagna alla sua lista, i ja en van 5.

Albert Tudela è stato il vincitore sotto forma di peso costante con le pinne (CWT) un -33mts marca e Regina Mesh, Canarie incombustible, è stato proclamato vincitore nella forma di immersione in apnea con -30mts.

op14_mara_fim
op14_estrop
op14_sea
op14_judge
sk_20_oriol_vertical

Il skandalopetra già raggiunto il suo quarto anno come test consolidato e conosciuto da molti partecipanti sono stati incoraggiati a provare di nuovo questo stile che ci riporta alle origini di questo sport.

Soprannominato da alcuni come la Formula 1 mare, Questo metodo mantiene lo spirito impegnativo per affrontare le profondità semplicemente con l'aiuto di una corda e una pietra, in apparecchiature 2 e cercando esatta profondità nel più breve tempo possibile.

Tre profondità battere: 10, 20 e 30 m. Ricorda che la legislazione non è consentito utilizzare qualsiasi tipo di maschera, pinne e muta, solo la clip naso e un costume da bagno in caso si voglia raccogliere la pietra con entrambe le mani.

Quest'anno 13 coraggioso e coraggioso di fronte la sfida, molti dei quali per la prima volta. Divertíssim, emozionante e veloce, gli aggettivi usati da chi ha cercato.

Nella categoria 10 vincitori mts di Skadalopetra 2014 van ser Albert Tudela i Marc Jacas, stare davanti la coppia Pietro Antolini e Cesc Carriere pochi secondi e profondità molto approssimative. Il terzo miglior tempo è andato a Juanma Gizzard e Andrew Corvillo.

Nella categoria 20 vincitore mts Oriol Navarro collaborando con Gabi Juanes. L'attuale secondo classificato a Barcellona e in Spagna ha mostrato apnea statica e mantenere in buona forma.

Questa categoria di tempo 30 mts va quedar Deserta, probabilmente a causa della fatica accumulata dopo due prove consecutive, o già si avvicina l'ora di pranzo :-)

Una volta che la consegna è stata effettuata medaglie Port ponendo fine alla prova. Poi molti dei partecipanti sono andati a pranzo insieme per fare il suo idilliaco·giorno lic.

Soddisfatto voglio ringraziare tutti i partecipanti per dare un senso a questa prova pionieristico e tutti coloro che hanno aiutato·lavorato per rendere possibile,

accanto!

sk14_oriol
sk14_kolaouzeris
Javi Porras
logo_aida_small_trans
LogoAEA
sirena_dive_center

Partenza Medes Islands Apnea 2014

POSTATO SU 16 Giugno 2014 - INVIATI IN Notizie

Già diventare famiglia di essere qui !! questa volta a condividere la meravigliosa giornata vissuta il Sabato 14 Giugno per il terzo anno consecutivo in cui un certo numero di partner Apnea Catalogna godeva una di quelle esperienze che ti segnano per sempre; né più né meno che una immersione apnea mattina nella Medes Islands Marine Reserve, i és que un totale de 22 I membri non hanno voluto perdere questa grande opportunità.

Siamo venuti una lunga settimana di caldo intenso e un mare da stiro acqua completamente trasparente, ma un paio di giorni prima che le previsioni giorno nominati avvertito di entrata nord vento (Tramontana) e l'uscita in via di estinzione. Finalmente il vento è stato permesso di lasciare, ma ha reso impossibile per visitare la parete nord della zona di meda grande da visita incentrata sui volti del parco fosse un vento seccatoio e corrente.

Divisi in gruppi i partecipanti erano in grado di andare in giro e godere della meravigliosa diversità di flora e fauna di questo luogo incomparabile della costa catalana. Specie come Chewy, Orades, Barracudas e così sono stati la delizia della maggioranza e anche qualche grande cernia è stato visto negli occhi del più forte. Più tardi hanno anche installato·Installare un paio di boe apnea e alcuni dei nostri partner la possibilità di allenarsi in discipline di profondità, come il peso costante (CWT) e immersione libera (FINE).

Per completare il niente di meglio di un buon pasto per condividere emozioni vissute giorno e abbiamo incoraggiarci a vicenda a vivere nuove avventure.

Grazie a tutti / essere fino al prossimo!!

illes_medes_2014
DCIM100MEDIA
Caproig / Sortida en Apnea a les Illes Medes 2014
ac_grup_sortida_medes_2014

Han col·fatiche

logo_aquatica_estartit

Barcellona si apre con Open Apnea 3 record nazionali

POSTATO SU 19 Maggio 2014 - INVIATI IN Notizie

Il passato 10 Può si è tenuta presso il complesso sportivo del Verneda, Barcellona, L'Open Apnea Barcellona. Seconda prova ufficiale organizzata da AIDA Apnea Catalogna e funzionalità del calibro di apneistes Aleix Segura, Mara Torrealba, Sergi Bernard e un certo numero di atleti principianti.

La prova si è svolta nel pomeriggio con le modalità di dinamica con pinne (DYN), Dinamica senza pinne (DNF) e statico (STA).

In modalità statica la partecipazione di non attuale campione vice mondo CMAS Aleix Segura, che ha deciso di riservare le forze più tardi. Questo ha permesso prevalere Albert Tudela in questo modo con un marchio 5 verbale 42 secondo. Nelle femmine Mara Torrealba ha stabilito un nuovo record nazionale con il tempo di AIDA 4 verbale 18 secondo.

In apnea dinamica con pinne (DYN) Medaglia d'oro Sergi Bernat con una distanza di 138 metri record personale.

E in forma di dinamica senza pinne (DNF) Aleix Segura grande vittoria per ottenere una distanza 151 contatori e migliorare il loro precedente record nazionale di 142m. Nelle femmine Mara Torrealba ha raggiunto una distanza 79 metri e un nuovo record nazionale in questa modalità AIDA.

Ottimo inizio di stagione per Barcellona Aleix Segura che ha co·Spagnolo primi posti della classifica e STA e DNF Sergi Bernat fa in DYN. Festeggia anche la presenza sempre più diffusa di atleti a test effettuati in apnea principianti a casa.

Risultati :

Classificació

Catalogna nuovi membri Apnea AIDA Giudici Internazionali

POSTATO SU 3 Maggio 2014 - INVIATI IN Notizie

Lo scorso aprile si è svolta presso le piscine comunali Palafrugell AIDA giudici corso organizzato dalla AEA in collaborazione·Lavorare con Apnea Catalogna.

Il corso è stato frequentato da fino a 10 persone sono arrivate da diverse parti del paese, anche come le Isole Canarie o Huelva ed è stato diretto da
Out Gessmann, Istruttore giudici AIDA internazionali.

Questo ci lascia enorme 10 nuovo AIDA giudica il territorio spagnolo di cui ci sono tre che sono membri di Catalogna Apnea, il tutto con la possibilità di organizzare eventi ufficiali nelle loro città di residenza, certamente una grande notizia per il nostro sport.

L'AEA è l'Associazione spagnola di Apnea, formata all'inizio di quest'anno 2013 come rappresentante di AIDA in Spagna e mira a promuovere e standardizzare apnea in tutto il paese sia con organizzazione di test, la diffusione e la formazione degli sport praticato snorkeling.

curs_jutges_aida
curs_jutges_cartell
logo_AEA
logo_AIDA

Seminario Introduzione Apnea – 1 Febbraio

POSTATO SU 13 Gennaio 2014 - INVIATI IN attività, taller_IAP
cartell_taller_IAP_febrer_2014

Anche in questo caso si segnala un nuovo laboratorio per i principianti apnea in piscina rivolto a coloro che vogliono iniziare in questo sport in modo sicuro.

Il laboratorio è diviso in due parti e dura un giorno. La mattina si svolge la parte teorica del workshop impareranno la storia di apnea nel tempo, così come le sue varie forme, sia ricreativo e competitivo. Vedremo quali sono le diverse federazioni nazionali e internazionali in materia di sport praticati Snorkeling, Parlare di fisiologia di apnea del sonno, Sicurezza, attrezzature e la tecnica necessarie.

Tant e com Ho ha praticato e non, Se amate il mare e volete scoprire tutto quello che puoi fare con un sorso di attesa dell'aria per voi in questo prossimo workshop.

Laboratori per i principianti piscina sono il modo ideale per iniziare a scoprire lo sport e allo stesso tempo sono il presupposto per la realizzazione di Laboratori Mar organizziamo durante i mesi estivi.

Teorico:

  • LA STORIA
  • FEDERAZIONI
  • FISIOLOGIA DE L'APNEA
  • TECNICA
  • SICUREZZA

Pratico:

  • STRETCHING
  • RELAX
  • SICUREZZA
  • APNEA DINAMICA
  • APNEA STATICA

Per ulteriori informazioni e iscrizioni:

info@apneacatalunya.com

( Limitato )

ON ES FA?

Col·fabbrica

guiera_logo